Via San Rocco 2 - San Fedele Intelvi (CO)
+ 39 348 7378152
PRENOTA ORA
PESCA

Lungo la riviera lariana, nel Torrente Telo di Argegno e nel Torrente Telo di Osteno (attenti alla cartellonistica per le aree vietate)

INFORMAZIONI UTILI:La pesca sportiva è una cosa seria e chi la pratica deve avere buoni comportamenti nel rispetto della natura. È regolamentata dalla Provincia. La prima cosa da fare per pescare è avere la Licenza di Pesca: vedere le info sul sito www.provincia.como.it/menuLeft/servizi/caccia-e-pesca/rilascio-licenza-pesca.html. I residenti in Lombardia devono avere la licenza di tipo B, di durata annuale, iI residenti all’estero di tipo D, di durata trimestrale. Senza licenza possono pescare soltanto i minori di anni 13 con canna da pesca.

ZONE DI TUTELA ITTICA: (pesca consentita solo da riva, con una sola canna) Claino con Osteno: alla foce del torrente Telo, per un raggio di 50 metri. Argegno: dall’albergo Belvedere sino a 100 metri a Nord della foce del torrente Telo, per una larghezza di 150 metri dalla riva.

TRATTI DI DIVIETI DI PESCA: Torrente Telo di Argegno in Comune di Schignano, dal ponte della mulattiera per Argegno, località Mulini, al ponte della strada per Perla, località Fusina.

TRATTI DI PESCA FACILITATA: Torrente Telo di Osteno – Comune di Laino, dalla località “Burgantun” alla località “Burgant della Minica”.